Amo TechProdotti Apple

MacBook air 2020 recensione

MacBook air 2020 recensione, Il Macbook Air 2020 ha rimediato ai precedenti errori con la nuova versione.

Per la prima volta, ha anche configurazioni con processori quad-core e fino a 16 GB di RAM a portata di mano, rendendo i modelli di quest’anno più potente rispetto ai loro predecessori.

Inoltre tutto ad un prezzo ragionevole, senza costare di più e trascurare quel design sottile e leggero tanto famoso del Macbook Air.

Nonostante non il computer portatile più sottile in giro (l’LG Gram, per esempio, è uno dei diversi computer portatili Windows 10 che pesa meno del Macbook Air 2020), è ancora un laptop incredibilmente compatto con il famoso design di Apple e la qualità di costruzione.

E mentre i nuovi componenti aggiungono un po’ di dimensione e peso extra alle dimensioni complessive del nuovo Macbook Air 2020, rimane un computer portatile che si può facilmente e comodamente portare in giro con voi.

Quando si tratta di prezzo, Apple ci ha piacevolmente sorpreso rilasciando il Macbook Air 2020 ad un prezzo di partenza che è inferiore a quello del modello 2019 lanciato a: € 1.229,00.

Non solo questo è più economico, ma le specifiche sono migliori rispetto al modello dello scorso anno, con il modello entry-level dotato di un dual-core di 10 º generazione 1.1GHz processore Intel Core i3 con una spinta di 3,2 Ghz, 256GB di archiviazione e 8GB di LPDR4X RAM.

Dal punto di vista del design, le cose sono più o meno le stesse, ma con una differenza importante (e gradita): il Macbook Air 2020 è dotato di una nuova tastiera.

Se ne sono andati i vecchi interruttori a farfalla, che erano troppo poco profondi per molte persone, e inclini a fallire se detriti, e al suo posto è la nuova tastiera Magic, che è apparso per la prima volta con il Macbook Pro 16 pollici.

Questo offre un viaggio più profondo quando si digita, in modo che si senta più reattivo, e – soprattutto – sembra aver risolto i problemi di affidabilità della vecchia tastiera.

Se i computer portatili di Apple hanno in precedenza lasciato freddo, allora non c’è molto qui che vi farà cambiare idea.

Potrebbe interessarti: Macbook pro 13 pollici 2020 Recensione

MacBook air 2020: Prezzo e disponibilità

MacBook air 2020 recensione

Con una piacevole sorpresa, il Macbook Air 2020 ha lanciato ad un nuovo prezzo inferiore per il suo modello entry level.

Il nuovo Macbook Air 2020 è dotato di un dual-core decima generazione di processore Intel Core i3, 256GB di archiviazione (da 128GB nel modello precedente) e 8GB di RAM per € 1.229,00.

Questo è un risparmio decente considerando che il nuovo modello del Macbook Air 2019 lanciato ad una cifra superiore.

In un’epoca di costi crescenti, è davvero piacevole vedere Apple rilasciare hardware più recente a prezzi più convenienti. Lungo può continuare.

Come per i modelli precedenti, è possibile aggiornare ulteriormente il Macbook Air 2020, aggiungendo il doppio della RAM, più spazio di archiviazione fino a 2 TB e un più veloce processore Intel Core i7 di decima generazione.

La versione completamente maxed-out, quindi, con un 1,2 Ghz Intel Core i7 processore, 16GB di RAM e 2TB SSD costa € 2.609,00.

Il Macbook Air 2020 è disponibile per l’ordine direttamente dall’Apple Store.

MacBook air 2020 recensione design:

Macbook Air 2020 uscita, prezzo e specifiche tecniche - NewsGeek
Immagine da: NewsGeek

Non c’è una riprogettazione radicale del Macbook Air 2020 (all’esterno, almeno), ma poi molte persone sostengono che non c’è bisogno di Apple per armeggiare con un design di successo.

Così, il Macbook Air rimane incredibilmente sottile e leggero, come suggerisce il nome, con dimensioni di 11.97 x 8.36 x 0.63 pollici (30.41 x 21.24 x 1.61cm).

Si tratta di una costruzione leggermente più spessa rispetto al modello 2019, e anche quest’anno il Macbook Air 2020 pesa leggermente di più a 2,8 libbre (1,29 kg) (rispetto alle 2,75 libbre (1,25 kg) del modello 2019).

Come nel caso dei moderni Macbook, il Macbook Air 2020 non ha molte porte, quindi sei bloccato con solo due porte Thunderbolt 3 (USB-C) e un jack audio.

Le porte Thunderbolt 3 sono almeno versatili, offrono velocità di trasferimento fino a 40Gb/s e consentono di trasmettere fino a 6K filmati a un monitor compatibile, e possono essere utilizzati anche per la ricarica.

Quindi, non è necessario un caricabatterie speciale per aumentare la batteria del Macbook Air 2020, che è bello, ma significa che si perde una di quelle porte Thunderbolt 3 quando è necessario caricare.

Tenendo il Macbook Air è quello che ci si aspetta dal computer portatile più leggero di Apple – ci si sente, ovviamente, leggero.

Anche se non corrisponde ai disegni ultra-leggeri di LG Gram o l’Acer Swift 7, è ancora facile da portare in giro con voi ed entra in una borsa, e continua a presentare la stessa finitura spazzolata premium che ha adornato Macbook per anni, con una scelta di Space Gray, Colori oro o argento.

Mentre non molto è diverso all’esterno del Macbook Air 2020, il più grande (e più gradito) cambiamento si trova non appena lo si apre.

Apple ha finalmente sostituito la tastiera con un nuovo design che utilizza un meccanismo a forbice ridisegnato che è volto ad evitare i problemi di affidabilità di cui Macbook ha sofferto con il disegno a farfalla.

Questa nuova tastiera offre una corsa di 1 mm per una sensazione di risposta quando si digita, e i tasti freccia sono ora in una forma non invertita, che li rende più intuitivi da usare.

C’è anche uno scanner di impronte digitali Touch ID per l’accesso biometrico a macOS e per il pagamento online con Apple Pay.

Come per altri Macbook con questa funzione, abbiamo trovato facile da configurare (fa parte del processo quando si avvia per la prima volta il Macbook Air), ed era veloce e affidabile quando si trattava di rilevare le nostre impronte digitali.

Mentre la tastiera si sente robusta e facile da usare – la spaziatura dei tasti in particolare rende ancora un’esperienza semplice, toccando il tasto giusto.

Questa è un’opinione in gran parte soggettiva, ma un po’ più di rimbalzo sarebbe stato accolto volentieri.

Eppure, scambiandosi tra la nuova tastiera del Macbook Air 2020 e la vecchia tastiera di un Macbook Pro, la differenza è netta: preferiamo molto digitare sul Macbook Air 2020.

Combinato con l’esperienza di battitura migliorata, e direi quasi che la nuova tastiera del Macbook Air è un successo completo.

Quasi. Non è del tutto perfetto, tuttavia. La tastiera è un po’ più angusta di quanto si possa trovare su un Macbook Pro più grande, e i tasti freccia riconfigurati richiedono ancora un momento di pensiero per assicurarsi che si sta colpendo quello giusto, ma questo è qualcosa a cui ci si abitua in tempo.

Per quanto riguarda lo schermo, non è cambiato nulla dal modello dell’anno scorso. Viene fornito con un display da 13,3 pollici con retroilluminazione a LED, tecnologia IPS e una risoluzione nativa di 2.560 x 1.600.

Ciò si traduce in una densità di pixel di 227 pixel per pollice per una qualità dell’immagine nitida.

Come per il modello dell’anno scorso, lo schermo del Macbook Air 2020 dispone anche della tecnologia True Tone, che regola automaticamente la temperatura del colore visualizzata sullo schermo in base alla luce ambientale.

Truetone è una bella caratteristica da avere ,e sta facendo una vera differenza su iPhone e iPad da anni.

È una di quelle caratteristiche che non noterete mai fino a che non lo spegnete, ma in gran parte rende il display un po’ più caldo da usare.

Se ti piace o no Truetone ancora una volta in gran parte dipendono dalle vostre preferenze personali.

Però noi, abbiamo preferito l’impostazione spenta, come abbiamo trovato che Truetone renda il display un po’ troppo caldo per i nostri gusti, dando al bianco una sfumatura giallastra.

Se si desidera utilizzare il Macbook Air 2020 per lavori in cui la precisione del colore è di vitale importanza (come l’editing delle foto), allora sicuramente volete avere Truetone spento.

Nel frattempo, guardare film sul Macbook Air 2020 non sarà mai la ragione principale per possedere il pc, ma non hanno la riproduzione del colore pop di alcuni altri.

Laptop di potenza superiore da Apple e rivali, cercando un tocco muto.

Sarebbe stato bello vedere il supporto HDR qui, ma per il prezzo (che è sul lato gradevole per un nuovo Macbook) possiamo capire perché non è stato aggiunto.

Si ottiene un abbonamento gratuito Apple TV + di un anno con ogni acquisto del nuovo Macbook Air, e che ha una ricchezza di contenuti HDR / 4K lì, quindi sarebbe stato bello vederlo supportato.

Macbook Air 2020 caratteristiche:

DisplayDisplay retroilluminato LED da 13,3″ (diagonale)
Touch IDSensore Touch ID
ProcessoreIntel Core i3 dual‑core a 1,1GHz (Turbo Boost fino a 3,2GHz)
ArchiviazioneUnità SSD PCIe da 256GB (minimo)
Memoria8GB di memoria LPDDR4X a 3733MHz su scheda
Batteria e alimentazioneFino a 11 ore di navigazione web in wireless
WirelessWi‑Fi 802.11ac; Tecnologia wireless Bluetooth 5.0
Sistema operativoMacOS

Abbiamo utilizzato il modello di base del Macbook Air – probabilmente la versione che molte persone sceglieranno – il che significa che il chip dual-core Intel i3 è al centro.

MacBook Air (2020) top features and impressions - 9to5Mac
Immagine da: 9to5Mac

Abbiamo trovato le prime prestazioni essere abbastanza impressionanti – anche quando si carica la RAM-affamato di Chrome, riempiendolo con 25 schede e poi cercando di modificare le foto sul lato.

Abbiamo notato molto poco in rallentamento a tutti in termini di commutazione tra le attività – anche quando l’aggiunta in una videochiamata (che ha iniziato a martellare la batteria attraverso Chrome, come fa su molti Macbooks) le cose sono proseguite bene, anche se con qualche assistenza nel ventilatore sarà necessaria per mantenere le cose fresche.

Mentre macOS si sente bene reattivo per le attività quotidiane sulla nuova versione, il Macbook Air è ancora in ritardo rispetto al più potente (e costoso) Macbook Pro quando si tratta di utilizzare applicazioni più intensive.

Anche se questo non è certamente un computer portatile lento, ci si può trovare a guardare l’icona girare, in quanto il Macbook Air carica le applicazioni un po’ più lentamente rispetto a Mac più veloci.

Ancora, siamo stati in grado di pasticciare su Garageband mentre VLC stava giocando, e Safari aveva un paio di applicazioni aperte tutte in una volta, e il Macbook Air ha fatto un ottimo lavoro nel tenere il passo.

Se hai intenzione di fare più hardcore multitasking, tuttavia, optare per il Macbook Air con più RAM o il processore migliore sarà una buona idea.

Sotto carico sostenuto, il Macbook Air (2020) può diventare abbastanza caldo, causando ronzii nei ventilatori.

Questo può anche portare a prestazioni ridotte grazie alla compressione termica, che è quando la potenza della CPU viene abbassata per evitare che si surriscaldi e danneggiarsi.

Abbiamo eseguito alcuni benchmark ad alta intensità di CPU per vedere come il Macbook Air potesse gestire l’utilizzo per carichi di lavoro pesanti.

Le temperature della CPU sono salite rapidamente a 100C. Non molto tempo dopo, i fan hanno iniziato seriamente a fare effetto, nel tentativo di mantenere il Macbook Air fresco.

Dopo un po’, questi sono diventati fastidiosamente rumorosi, e il corpo del Macbook Air era caldo da toccare in basso.

Nel frattempo, la frequenza della CPU si aggirava intorno ai 2,31 Ghz, più alta del clock base da 1,1 Ghz, ma ben lontano dal boost da 3,2 Ghz di cui la CPU è presumibilmente capace.

Ciò significa che nel tentativo di mantenere la CPU fresca, il Macbook Air sta limitando la velocità della CPU.

Quindi, se hai intenzione di fare un sacco di attività ad alta intensità, richiedono la CPU per lavorare per lunghi periodi di tempo, allora è meglio investire in un Macbook Pro, che gestisce throttling termico molto meglio.

Naturalmente, c’è l’argomento che il Macbook Air è progettato per essere sottile e leggero prima di tutto, e non una macchina di produttività grezza.

Così, è improbabile mettere questo computer portatile (e il suo processore) attraverso compiti pesanti nella maggior parte del tempo.

Anche lo storage SSD extra incluso nel Macbook Air è molto gradito. Ancora una volta, l’unità a stata solida e mantiene il sistema operativo macOS, e trasferimenti di dati sono piacevoli e veloci.

Cosa più importante, la capacità di avvio di 256GB è molto più generosa rispetto ai 128 GB più vecchi Macbook Air offerti.

Questo ti dà molto più spazio per salvare foto, video e documenti, e dovrebbe significare che sei meno dipendente da iCloud o hard disk esterni.

Tuttavia, per i fotografi appassionati o musicisti, probabilmente si vorrà optare per un modello con ancora più spazio di archiviazione – e per fortuna, Apple offre fino a 2TB di archiviazione SSD nel Macbook Air (2020).

Per quanto riguarda l’intrattenimento, i diffusori del nuovo Macbook Air meritano una buona menzione – quando si guarda ‘Ford vs Ferrari’, la chiarezza vocale era chiara anche quando accostata a suoni di auto forti e rumorosi.

Mentre la tecnologia dello schermo non è di primo ordine per l’intrattenimento, l’uscita audio è presente (e c’è ancora una presa per le cuffie a bordo).

Nel frattempo, anche sulla massima luminosità, il display sembra un po’ troppo fioco per i nostri gusti, manca la vivacità dei rivali con schermi OLED.

Apple ha anche mantenuto la sua webcam 720p che ci sentiamo ha iniziato a superare il suo benvenuto. Ci sono altri computer portatili là fuori con webcam molto meglio per il prezzo.

Presentazione del nuovo MacBook Air 2020 – Apple

Durata della batteria nel Macbook Air 2020:

Durata della batteria nel Macbook Air 2020
La batteria del Macbook Ari 2020 – Foto da: Macitynet

Apple sostiene che il Macbook Air (2020) ha 11 ore di durata della batteria, ma nel nostro uso quotidiano e test di benchmark, abbiamo trovato in realtà una durata un po’ minore.

Con il nostro test di durata della batteria, in cui riproduciamo un video in loop 1080p fino a quando la batteria non si esaurisce, il Macbook Air (2020) è riuscito poco meno di 8 ore.

Abbiamo anche scoperto che quando si utilizza il Macbook Air, utilizzando un mix di applicazioni proprie di Apple e altri, più batteria affamati, applicazioni, modello di quest’anno è durato circa 7 ore.

Ciò significa che certamente durerà un’intera giornata di lavoro/ scuola, e si potrebbe felicemente avere la riproduzione di video durante i voli lunghi, ma a meno che non si riduce veramente il tipo e il numero di applicazioni che si utilizzano, e abbassare la luminosità dello schermo, si possono arrivare a colpire le promesse 11 ore.

C’è qualche buona notizia, come in standby, l’impatto energetico è piuttosto minimo – durante la notte abbiamo visto appena alcun calo della durata della batteria, anche se vale la pena ricordare che questo è ancora un nuovo Macbook Air in modo da funzionare alle massime prestazioni.

Questa è una delle cose migliori di Macbook rispetto a Windows 10 portatili – è possibile lasciarli in standby per giorni e la durata della batteria sarà relativamente invariata.

Nel frattempo, molti computer portatili Windows hanno in qualche modo la durata della batteria scarsa anche quando non in uso.

Il verdetto di AmoTech:

Macbook Air 2020 di quest’anno risolve molte delle nostre lamentele con i modelli precedenti.

Viene fornito con nuovi, più potenti, interni, una tastiera drasticamente migliorata e più spazio di archiviazione. Tuttavia, lo schermo è un po’ silenziato e la durata della batteria è media.

Tuttavia, se sei un fan di Apple alla ricerca di un Macbook a prezzi accessibili, possiamo vivamente consigliare il nuovo Macbook Air – qualcosa che non siamo stati in grado di fare con le versioni precedenti.

I PRO:

  • Prezzo d’entrata più basso;
  • Nuovi processori di decima generazione;
  • Tastiera migliorata;

Macbook Air 2020 problemi:

  • Colori dello schermo un po’ muti;
  • Durata della batteria solo OK;
  • Webcam solo 720p.

Puoi comprare il Macbook air 2020 se:

  • Vuoi un Macbook conveniente:

Il Macbook Air 2020 finalmente mantiene la promessa di un Macbook a prezzi accessibili che non sembra ci siano stati troppi compromessi.

  • Odi la vecchia tastiera a farfalla:

Una delle migliori novità del Macbook Air (2020) è la nuova tastiera. Si sente molto più bella da usare, e sembra aver risolto i problemi di affidabilità che affliggevano le tastiere più vecchie.

  • Sei uno studente in cerca di un Macbook:

Il prezzo (relativamente) abbordabile, insieme al design sottile e leggero e alla durata decente della batteria, rende questo Macbook brillante per gli studenti.

Puoi tranquillamente infilarlo nello zaino e portarlo in giro tutto il giorno.

Non comprare il Macbook air 2020 se:

  • Vuoi un laptop più potente:

Mentre Apple ha aggiornato le specifiche del Macbook Air, e infine aggiunto quad-core opzioni di CPU, questo non è ancora un computer portatile progettato per carichi di lavoro seriamente pesanti.

  • Hai bisogno di accuratezza del colore:

Lo schermo del Macbook Air (2020) è abbastanza bello, ma mancano le gamme di colori professionali che si trovano nel Macbook Pro e altri portatili professionali. Se hai bisogno della precisione del colore per lavorare, guarda altrove.

  • Non ti piacciono i Mac:

Il Macbook Air non ha un design rivoluzionario, né tenta di conquistare gli utenti di Windows. Se non eri un fan dei precedenti Macbook Air, il modello 2020 non ti convincerà davvero del contrario.

Leggi la nostra lista dei migliori giochi per iphone sull’App Store

Se ti è piaciuto il nostro articolo su questo meraviglioso laptop “MacBook Air 2020“, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto, puoi lasciare i tuoi pensieri e suggerimenti sull’articolo, saremo felici di conoscerli.

Tags
Amo Intelligenza autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close