Amo TechProdotti Xiaomi

Xiaomi Mi A2 recensione, Il miglior telefono economico!

Xiaomi Mi A2 recensione, Qui a AmoTech, eravamo grandi fan dello Xiaomi Mi A1. E’ stato un telefono di grande valore, ben eseguito e incredibilmente facile da consigliare.

Xiaomi non è mai stato un produttore che riposa sugli allori, e con il rilascio di Xiaomi Mi A2, hanno preso tutto ciò che era buono sul Mi A1 e lo hanno portato a 11 decimi!

Con una CPU migliorata, più RAM, migliori prestazioni della fotocamera e uno schermo più grande, Xiaomi Mi A2 non lascia certo nulla negli spogliatoi.

Prima di passare alla recensione completa, esaminiamo i pro e i contro.

I pro:

  • Prestazioni eccezionali della fotocamera;
  • Eccellente CPU Snapdragon 660;
  • Durata della batteria migliore del previsto;

I contro:

  • Doppio castone subdolo;
  • Manca jack da 3,5 mm, NFC, valutazione IP.

Leggi la nostra recensione del Xiaomi Redmi note 7

Xiaomi Mi A2 recensione: Design, Schermo e qualità!

Xiaomi Mi A2 recensione: Design, Schermo e qualità!
Xiaomi Mi A2 recensione: Design, Schermo e qualità!

Dal punto di vista del design, il Mi A2 punta decisamente sull’evoluzione rispetto alla rivoluzione rispetto al Mi A1.

Sono quasi identici nelle dimensioni e nel peso, anche se il Mi A2 è più alto di circa 3 mm, a causa dello schermo più grande.

L’altra differenza principale è la doppia fotocamera, che ora è disposta verticalmente, come un iPhone, con il flash tra i 2 obiettivi.

Sfortunatamente, data la tecnologia extra nella fotocamera e il corpo eccezionalmente sottile del Mi A2, la fotocamera sporge in una gobba.

Non è l’ideale, ma è un compromesso che molti altri telefoni super-slim hanno dovuto fare.

Se hai familiarità con Redmi Note 5, Redmi 5 Plus, Mi Mix 2S o Black Shark, saprai di cosa tratta lo schermo del Mi A2.

Abbiamo visto molti provati e testati Xiaomi Full HD +, rapporto 18: 9, display da 5,99 pollici quest’anno, ed è ancora un’ottima scelta.

  • Dimensioni: 75,4 mm x 158,7 mm x 7,3 mm, 166 g;
  • Specifiche tecniche dello schermo: 5,99 pollici Display 18: 9, risoluzione 2160 x 1080, 403 PPI.

Xiaomi Mi A2 recensione della batteria:

Con una batteria leggermente più piccola di Mi A2 avevo le mie preoccupazioni in questo settore.

Con un corpo così sottile, Xiaomi è riuscito a montare solo una batteria da 3010 mAh all’interno.

Tempo di confessione, ho abusato assolutamente del Mi A2 negli ultimi due giorni, scattando dozzine e dozzine di foto, registrando molti più video del solito e sono rimasto relativamente sorpreso dalla longevità della batteria.

Il Mi A2 non sarà certamente un campione di batterie come il Redmi 5 Plus per esempio, ma durerà facilmente un’intera giornata di uso moderato.

Un altro vantaggio è l’inclusione di Quick Charge 3, sebbene sia necessario acquistare un caricabatterie migliore di quello in dotazione 5V / 2A.

Xiaomi Mi A2 recensione: Fotocamera

Xiaomi Mi A2 recensione fotocamera
Xiaomi Mi A2 recensione della fotocamera.
Foto: Android Authority

In poche parole, le prestazioni della fotocamera del Mi A2 sono state sorprendenti.

Mentre ero un grande fan delle foto scattate dal Mi A1, ho scoperto che ha lottato in condizioni di scarsa luminosità o ha scattato soggetti che tendono a non rimanere fermi troppo a lungo come bambini e animali.

Xiaomi ovviamente ha pensato la stessa cosa, e la fotocamera Mi A2 ha subito una profonda revisione.

Con uno snapper principale da 12 MP e un sostituto da 20 MP con pixel da 2 µm più grandi che eccelle in condizioni di scarsa luminosità, i risultati sono eccellenti.

I colori sono vibranti ma realistici e i dettagli risolti sono molto buoni. In modalità automatica, il telefono commuterà automaticamente tra le fotocamere da 12 MP e 20 MP a seconda delle condizioni di luce che impediscono agli scatti di esplodere o apparire troppo scuri.

La modalità “portrait” è aiutata da una modalità AI “Artificial intelligence”, ovvero intelligenza artificiale, che consente a ciò che Xiaomi chiama “segmentazione semantica“.

In pratica, ciò significa che il rilevamento dei bordi è notevolmente migliorato dalla (anche eccellente) fotocamera dello Xiaomi Mi 6, che a volte produceva ritratti che sembravano un po’ sfocati attorno ai bordi.

I ritratti eseguiti sul Mi A2 hanno bordi più nitidi e anche i ritratti di gruppo sembrano fantastici.

Xiaomi Mi A2 recensione

Xiaomi Mi A2 recensione: prestazioni, Hardware e software

Visto che il Mi A1 originale aveva la quasi onnipresente CPU Snapdragon 625, l’ovvia scelta di aggiornamento sarebbe stata la 636 che abbiamo visto nel Redmi Note 5, giusto? Sbagliato!

Xiaomi ha superato le aspettative armando il Mi A2 con la sua straordinaria CPU Snapdragon 660, che abbiamo visto per la prima volta in Elephone U Pro – questa è una CPU di fascia media premium che pensa che sia una CPU di punta con prestazioni che si trovano solo un po’ al di sotto dello Snapdragon 821 trovato in Pixel XL di Google.

Il Mi A2 funziona proprio in cima a ciò che possiamo aspettarci da uno smartphone di fascia media.

I punteggi dei benchmark sono sottoposti a backup nell’uso quotidiano, in cui non ho riscontrato alcun ritardo o rallentamento.

L’Adreno 512 è anche una GPU molto capace, ma questo è forse l’unico vero cenno alla gamma media e il gioco 3D era notevolmente meno fluido rispetto al Mi 6.

Esistono 3 versioni del Mi A2, che iniziano con un modello di archiviazione completamente nuovo, da 4 GB RAM, 32 GB, sebbene siano disponibili anche versioni da 4 GB, 64 GB e 6 GB, 128 GB.

Con il sistema operativo che occupa circa 14 GB, mi aspetto che il modello da 4 GB, 64 GB sarà più popolare.

Infine, per quanto riguarda il software Mi A2 è in esecuzione, come prevedibile, Android Oreo vaniglia (8.1.0) con l’ultima patch di sicurezza.

Google ha anche confermato che Mi A2 sarà uno dei primi dispositivi a ottenere Android P al momento del lancio.

Xiaomi Mi A2 caratteristiche:

Dimensioni: 75,4 mm x 158,7 mm x 7,3 mm
Schermo: 5,99 pollici
risoluzione:2160 x 1080, 403 PPI
CPU: Snapdragon 660 – 4x 2.2 4x 1.8 GHz
GPU: Adreno 512
RAM: 4 / 6GB
Memoria: 32/64/128 GB
Espandibile: No
Fotocamera posteriore: 12 + 20MP, flash doppio LED F / 1.75
Fotocamera frontale AI: 20MP, flash LED
Batteria:3010 mAh

AmoTech Opinione:

Xiaomi Mi A2 è molto più di una versione 2018 del Mi A1 (lascialo al Mi A2 Lite). Con una CPU “di fascia media” sotto il cofano, l’aumento del prezzo relativo rispetto al Mi A1 è più che giustificato.

Aggiungete a ciò la fotocamera semplicemente eccezionale e ci stiamo avvicinando sempre di più al territorio “sub-flagship” in cui Honor 10 o Huawei P20 operano a un prezzo significativamente più basso.

È giusto dire che il Mi A1 era un ottimo telefono, aveva molti fan e data la pausa dal sistema operativo MIUI divisorio che è stato un passo molto audace da parte di Xiaomi.

Il Mi A2 ha preso quella formula vincente e l’ha migliorata in ogni modo possibile, superando le mie aspettative nel processo.

Xiaomi non ha mai nascosto il suo desiderio di spostarsi sempre più nel mercato dell’Europa occidentale e con il Mi A2 hanno la combinazione perfetta di hardware killer, software familiare e prezzi strabilianti. La resistenza è inutile!

Se ti è piaciuto il nostro articolo su “Xiaomi Mi A2 recensione“, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto, puoi lasciare i tuoi pensieri e suggerimenti sull’articolo, saremo felici di conoscerli.

Tags
Amo Intelligenza autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close