Amo Tech

Recensione di Asus ZenBook Duo: Due schermi, Quattro core

Microsoft si sta spingendo costantemente verso un futuro di dispositivo a doppio schermo.

Ma Asus ha iniziato a sperimentare con i propri laptop a doppio schermo nel 2019.

Sia che si tratti di sostituire il touchpad con un secondo schermo o di costruirlo in un secondo schermo 4K direttamente sul deck della tastiera,

Asus è alla guida dell’innovazione a doppio schermo che puoi acquistare oggi.

Asus ZenBook Duo è l’ultimo tentativo di portare questa tecnologia alle masse. È una versione più portatile e conveniente di ZenBook Pro Duo, che utilizza uno schermo da 14 pollici 1080p e un processore quad-core.

La seconda schermata è una funzione indispensabile? Diamo un’occhiata.

Inziamo con il Design del Asus ZenBook Duo:

Design del Asus ZenBook Duo

L’estetica del laptop è ovviamente Asus, nel bene e nel male. È un perfezionamento del design ZenBook che è riconoscibile e si distingue nella linea.

Ti godrai i soliti turbinii concentrici ZenBook sul coperchio, che è forse la caratteristica di design Asus più iconica.

Qui, i turbinii non sono centrati ma piuttosto asimmetrici, un cambiamento evidente. C’è anche un nuovo colore blu celeste che offre un tocco di eleganza.

Nel complesso, lo ZenBook Duo è un laptop attraente che riesce a percorrere quella linea sottile tra stravagante e conservatore, ma non direi che si distingue.

La connettività va bene, con una porta USB-C 3.1, due porte USB-A 3.1 (una Gen 1 e una Gen 2), una porta HDMI full-size e un lettore di schede microSD.

Sfortunatamente, Asus ha saltato ancora una volta il supporto per Thunderbolt 3, proprio come ha fatto con altri recenti ZenBook.

Francamente, è imperdonabile per un laptop da quasi €1.500. Thunderbolt 3 offre le migliori prestazioni di connettività, inclusa la possibilità di connettersi a un enclosure GPU esterno, il che sarebbe un vantaggio per i tipi creativi che potrebbero gravitare su ZenBook Duo.

Leggi la nostra lista dei migliori gaming laptop 2020

Qualità di visualizzazione/Display:

ScreenPad 2.0 si distingue per la sua utilità aggiuntiva, il display principale Full HD da 14 pollici rimane importante.

Mentre preferisco i display 4K, mi piacciono anche i display con colori ampi e precisi, ottima luminosità e un sacco di contrasto.

Sfortunatamente, Asus ha dotato lo ZenBook Duo di un display mediocre. La gamma di colori è ampia solo al 70% di AdobeRGB e al 94% di sRGB, sebbene la sua precisione del colore sia ragionevole con un DeltaE medio di 1,45 (meno di 1,0 è considerato eccellente).

Il display raggiunge solo 251 nit, ben al di sotto delle nostre 300 nit preferite, e il contrasto è basso a 730: 1 (ci piace vedere i laptop colpire 1000: 1 o più).

Soggettivamente, questo è un display piacevole per il lavoro di produttività e la visione di video Netflix.

Ma ai creativi non piacerà la gamma di colori ridotta, soprattutto quando è possibile acquistare display eccellenti su altri laptop, incluso il pannello AMOLED HP Spectre x360 13 che offre colori spettacolari (100% di sRGB e 98% di AdobeRGB), luminosità (405 nits ) e contrasto.

Il display AMOLED dello ZenBook Pro Duo è altrettanto eccezionale, il che rende lo schermo principale dello ZenBook Duo un po’ deludente.

Avrei preferito vedere, di gran lunga, un display più luminoso con colori e contrasto migliori su un laptop destinato a tipi creativi.

In definitiva, la qualità di visualizzazione lo trattiene dall’essere ideale per la creazione di contenuti.

Tastiera e touchpad:

Asus ZenBook Duo Tastiera e touchpad

L’ho trovato troppo piccolo per una digitazione confortevole. I tasti sono piccoli e il layout della tastiera sembrava angusto, rendendo la digitazione una sfida. Non può essere paragonato alle tastiere eccellenti degli ultimi MacBook Apple e dell’HP Spectre x360 13.

Inoltre non c’è alcun wrest al polso, lasciando i palmi delle mani appena al di là. È una ricetta per la fatica.

Questo Asus ha una cerniera ErgoLift con i puntelli sul retro del laptop ad angolo.

Ciò aiuta con la mancanza di un poggia-polsi e migliora il flusso d’aria per prestazioni migliori.

D’altra parte, rende il laptop più spesso quando viene posizionato in grembo o su una scrivania.

Il touchpad è piccolo, sebbene reattivo, ed è a destra della tastiera. Soffre della stessa mancanza di poggia-polsi della tastiera ed è quasi impossibile usare la mano sinistra.

Ti consigliamo di portare con te un mouse da utilizzare con ZenBook Duo, perché il touchpad diventa un vero lavoro di routine.

Mi è piaciuta la telecamera a infrarossi che supporta l’accesso senza password di Windows 10 Hello.

ScreenPad 2.0:

ScreenPad 2.0:

Chiaramente, la caratteristica principale di ZenBook Duo è il suo secondo schermo, un pannello IPS da 12,6 pollici che è largo quanto il display principale e circa un terzo più alto.

È ciò che rende speciale lo ZenBook Duo.

ScreenPad 2.0, come viene chiamato, è abilitato per tocco e penna. Puoi trascinare le app e le finestre delle app stesse, ad esempio il pannello di controllo di un’app di fotoritocco, sullo ScreenPad e gestirle come faresti con qualsiasi display “esterno”.

Durata della batteria nel Asus ZenBook Duo:

Lo ZenBook Duo è piuttosto grosso con uno spessore di 0,78 pollici. Non è eccessivamente grande in larghezza e profondità grazie a cornici per display relativamente piccole, ma è piuttosto pesante con 3,3 libbre.

Troverai altri laptop da 14 pollici più piccoli di questo, tra cui il Lenovo ThinkPad X1 Carbon e lo ZenBook 14 di Asus.

La durata della batteria è tuttavia solida. Con lo ScreenPad acceso, la capacità della batteria di 70 wattora ha permesso allo ZenBook Duo di funzionare per quello che si è rivelato sorprendentemente molto tempo considerando che le batterie alimentano due display.

Ha superato nove ore nel nostro test di navigazione Web, il che è positivo, sebbene inferiore alle 11,5 ore del Dell XPS 13.

Lo ZenBook Duo ha riprodotto in loop il nostro video di prova per quasi 12 ore, di nuovo un buon punteggio, ma meno dell’XPS 13 a 14,5 ore.

Asus ZenBook Duo: Prestazione

Mentre il più grande ZenBook Pro Duo ha un Core i9 serie H a otto core per prestazioni serie, lo ZenBook Duo è un mezzo di strada.

Utilizza una CPU quad-core Comet Lake Core i7-10510U che è abbastanza buona per le attività di produttività, ma non sarà particolarmente adatta a flussi di lavoro creativi impegnativi.

Nel complesso, lo ZenBook Duo è veloce rispetto ad altri laptop da 14 pollici, ma non riuscirà a tenere il passo con piattaforme creative più potenti.

Scheda tecnica della performence del Asus ZenBook Duo:

  • Fino Core i7 Processore Intel;
  • Fino a 250 GeForce MX250 grafica;
  • Fino a 1TB SSD PCIe x4;
  • Fino a 16 GB LPDDR3 2133MHz.

Se ti è piaciuto il nostro articolo sul (Recensione di Asus ZenBook Duo), faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto, puoi lasciare i tuoi pensieri e suggerimenti sull’articolo, saremo felici di conoscerli.

Tags
Amo Intelligenza autorizza a copiare contenuto dei nostri articoli in tutto o in parte, a condizione che la fonte sia chiaramente indicata con un link direttamente all'articolo originale. In caso di mancato rispetto di questa condizione, qualsiasi copia dei nostri contenuti sarà considerata una violazione dei diritti di proprietà

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close